HomeDietaTutte le proprietà del melograno

Tutte le proprietà del melograno

Sanihelp.it – Il New York Times ha stilato una speciale classifica dei 10 cibi che dovrebbero essere consumati con regolarità poiché numerosi studi scientifici ne hanno provato l’efficacia nel migliorare lo stato di salute; al 3° posto di questa speciale classifica compare il melograno per le sue proprietà antipertensive e antiage.

Il melograno è un albero da frutto originario delle regioni a confine fra la Persia e l’Afghanistan , è una pianta nota sin dall’antichità: per gli antichi Egizi e Romani il melograno era il frutto della fecondità, della prosperosità e della rinascita.

Il mondo scientifico, oggi, riconosce la ricchezza del melograno in tannini, vitamine (A, B e C), antiossidanti e immunostimolanti.
Il melograno , al pari di vino rosso, liquirizia, zenzero, olio di oliva, contiene flavonoidi, sostanze in grado di rallentare i processi ossidativi alla base di numerose patologie cardiovascolari e dell’aterosclerosi

Il melograno, inoltre, è ricchissimo di acido ellagico una sostanza che sembra essere tossica per le cellule cancerose; studi condotti presso un’università giapponese, infine, hanno evidenziato una certa propensione del melograno nel contrastare alcuni disturbi tipici della menopausa come la depressione e la fragilità ossea.

L’autunno è il periodo migliore per trovare il melograno e per usarlo con fantasia in cucina: si può consumare come frutto e i suoi chicchi rossi si possono aggiungere a diverse pietanze con scopo decorativo.

In Italia raramente si accosta alla preparazione di piatti salati, di solito questo accade soprattutto in ricette di ispirazione orientale anche se, provare, per credere, osare con delle tartine melograno e formaggio o con un antipasto agrumi, prosciutto crudo e melograno non potrà che deliziare il palato e gratificare la salute!

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...