HomeFitnessValle d'Aosta: il regno del ghiaccio

Valle d’Aosta: il regno del ghiaccio

Inverno

Sanihelp.it – La Valle d'Aosta è una regione affascinante, in cui la seduzione della natura si sposa con la vivacità delle tradizioni locali. Nel cuore delle Alpi si estende il primo parco nazionale italiano, le cime più alte d'Europa e preziose testimonianze storiche, il tutto garantito da un'ampia ricettività turistica, capace di rispondere a tutte le esigenze.

28 stazioni sciistiche e 800 km di piste, innevamento programmato, parchi attrezzati per lo snowboard, collegamenti internazionali sci-ai-piedi per raggiungere Francia e Svizzera: la Valle d'Aosta è il paradiso per gli amanti degli sport invernali.

Durante i mesi più freddi dell'anno, quando le cascate trasformate dal gelo, cambiano aspetto, si può praticare l'arrampicata su ghiaccio: l'ice climbing è tipico di molte vallate valdostane (in particolare nelle valli di Cogne, di Ayas e di Gressoney), dove sono presenti più di 150 cascate.
Un'esperienza alla scoperta dei flussi in verticale, dove il tempo sembra essersi fermato e la natura regnare sovrana: un'attività che si può praticare anche da principianti grazie ai corsi organizzati dalle guide alpine.

Per chi invece si è appassionato al curling dopo i giochi olimpici invernali, può praticarlo nella Pista su ghiaccio naturale e pista di Curling del Breuil a Breuil-Cervinia. 

Il pattinaggio, nelle diverse discipline (velocità, a vela, di figura, short track ) riscuote da sempre un elevato interesse. A Cervinia, come a Gressoney e in altre località, ci sono addirittura piste di pattinaggio su ghiaccio naturale, affascinanti alternative ai tanti centri sportivi realizzati nelle località turistiche, come a Courmayeur e ad Aosta.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...