HomeNews3-4 ore di movimento al giorno e il gene dell'obesità è KO

3-4 ore di movimento al giorno e il gene dell’obesità è KO

Sanihelp.it – Uno studio dimostra che bastano tre o quattro ore di attività fisica giornaliera per annientare il gene dell’obesità.
Lo studio è stato condotto sugli Amish di Lancaster County, in Pennsylvania: un gruppo religioso protestante che rifiuta la società moderna e vive secondo abitudini campestri.

Gli Amish con il gene dell’obesità non corrono un rischio maggiore di guadagnare peso rispetto a coloro privi del gene specifico. Il motivo? Merito del loro stile di vita, privo di auto ed elettrodomestici: tre o quattro ore al giorno di movimento tra la casa e i campi.
Secondo i ricercatori degli atenei di Miami e Maryland «questi risultati mostrano l’importanza dell’attività fisica in materia di sanità pubblica per contrastare l’obesità. Sappiamo infatti che il movimento è fondamentale per combattere il sovrappeso, ma ora è evidente che mantenersi attivi per diverse ore al giorno è indispensabile per chi ha i chili di troppo scritti nei geni».

Il coautore dello studio, Soren Snitker ritiene infatti che: «è preferibile impiegare tempo prezioso per una lunga passeggiata. Evitare l’ascensore e optare per le scale, rinunciare alla macchina e raggiungere la meta a piedi».

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...