HomeNewsAntibiotici: il 44% degli italiani ne abusa

Antibiotici: il 44% degli italiani ne abusa

Sanihelp.it – Il Ministero della Salute, l’Aifa e l’Istituto Superiore di Sanità hanno promosso la campagna di comunicazione Antibiotici sì, ma con cautela, per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’uso consapevole degli antibiotici. Il quadro che emerge non è molto confortante: un milione e mezzo di italiani assume antibiotici ogni giorno e il 44% lo fa in modo scorretto.

Le conseguenze? I batteri sviluppano ceppi antibiotico-resistenti che vanno a rendere inefficaci gli antibiotici stessi. Secondo i dati dell’Aifa, l’Italia è il paese europeo con il più tasso alto di consumo di antibiotici dopo Francia, Grecia e Cipro. La maggior parte di coloro che assumono antibiotici ogni giorno lo fa contro bronchiti, faringiti, tonsilliti e influenza: tutte affezioni a causa virale in cui l’antibiotico è inutile se non dannoso.

Secondo un’indagine dell’Istituto Superiore di Sanità, solo un italiano su due sa cos’è un antibiotico e quattro persone su dieci non lo assumono dietro prescrizione medica. L’errore più comune è quello di date l’antibiotico ai bambini con influenza (29% della popolazione) o con raffreddore (14%).

Video Salute

Fonteagi

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...