HomeSalute BenessereGiornata del Respiro

Giornata del Respiro

Sanihelp.it – La Giornata del Respiro che si svolge il 9 settembre 20022 ha per tema Ricerca Scientifica e Malattie Rare Polmonari.

È un’iniziativa dedicata a pazienti, familiari e tutto il mondo delle associazioni con un programma scientifico che prevede interventi di esperti medici da tutta Italia e testimonianze di pazienti insieme ai presidenti delle associazioni di riferimento, per affrontare i temi della ricerca scientifica, della prevenzione, del trattamento delle malattie rare e del trapianto. 

 AAIITO (Associazione Allergologi Immunologi Italiani Territoriali e Ospedalieri), oltre a patrocinare l’iniziativa, aderisce alla Giornata del Respiro parlando di Asma.

Quando si parla di asma è fondamentale ribadire l’importanza di un programma di cura personalizzato.

 

«L’asma interessa il 5% della popolazione adulta ed il 10% della pediatrica; l’asma grave colpisce fino al 10% della popolazione complessiva dei soggetti asmatici ed ha un importante impatto sulla qualità di vita delle persone che ne soffrono-  chiarisce il dott. Cortellini, Allergologo AAIITO– Si stima che l’asma grave sia responsabile del consumo di circa il 50% delle risorse dedicate all’asma e che tra i circa 300.000 asmatici gravi italiani più̀ dell’80% soffra di altre comorbidità. E’ fondamentale in ogni forma di asma un approccio personalizzato alla terapia, utilizzando le migliori risorse terapeutiche disponibili per il singolo paziente, dalla terapia farmacologia alla immunoterapia specifica quando indicata ed ai trattamenti biologici quando indicati». 

«L’asma grave è una patologia di notevole impegno per l’allergologo e il pneumologo- sottolinea il dott. Riccardo Asero, Presidente AAIITO– I soggetti affetti da tale forma morbosa consumano da soli la maggior parte delle risorse destinate all’asma bronchiale e vengono inseriti in un registro nazionale che punta ad identificare i migliori approcci terapeutici e a classificare correttamente i pazienti dal punto di vista di fenotipo ed endotipo allo scopo di ottimizzare i trattamenti e contestualmente risparmiare risorse. AAIITO è da anni fortemente impegnata nella diagnostica e nel trattamento dell’asma grave attraverso diversi centri specializzati in questo tipo di pazienti e partecipa con entusiasmo alle iniziative sulle malattie polmonari severe». 

 

La campagna Dottore ho l’asma. E’ grave? (https://dottoreasmagrave.it/), nata nel 2020 su iniziativa di AAIITO, patrocinata da Federasma ed Allergie Onlus (www.federasmallergie.it), in collaborazione con l’Associazione Asma Grave (asmagrave.org) e Respiriamo insieme (www.respiriamoinsieme.org) si pone gli obbiettivi di fare chiarezza sulla differenza tra asma e asma grave, informare sul reale impatto epidemiologico della patologia e, soprattutto, sulle conseguenze a cui si può̀ andare incontro in caso di mancata diagnosi o di scarsa aderenza alle terapie. 

La Giornata del Respiro prevederà un susseguirsi di interventi scientifici (è possibile scaricare il programma completo sul sito dell’evento) e si concluderà con la Cena del Respiro presso il Chiostro di San Mercuriale di Forlì. Sabato 10 settembre dalle ore 10.00, invece, Piazza Saffi si trasformerà in Piazza del Respiro, in cui associazioni, pazienti, atleti e aziende, si riuniranno per raccontare l’importanza della prevenzione, per affrontare il tema della malattia e per condividere l’importanza del dono del trapianto.

L’iniziativa si concluderà con la No(t)te di Respiri, a partire dalle ore 20.30 in Piazza Saffi: una notte di eventi e musica alla quale parteciperà anche il duo di cantanti italiani Sonohra. 

Video Salute

FonteAAIITO

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...