Advertisement
HomeSalute BenessereA cosa serve il Sale di Epsom e come si usa

A cosa serve il Sale di Epsom e come si usa

Sale di Epsom: proprietà, benefici e usi

Sanihelp.it – Il sale di Epsom (solfato di magnesio), da non confondere con il sale da cucina, è una miscela di magnesio, solfuro, ossigeno e acqua. Scoperti nel XVII secolo, i sali di Epsom erano tradizionalmente utilizzati per "purificare" il corpo e alleviare i disturbi digestivi.


Cosa sono i sali di Epsom

I sali di Epsom sono ottenuti da minerali naturali, che provengono da depositi naturali, purificati e ricristallizzati. Questo sale, reperibile nei negozi biologici, a contatto con l'acqua rilascia il magnesio e il solfato in esso contenuti, che verranno poi assorbiti dalla pelle (se utilizzato localmente) o dalle mucose (se il preparato viene consumato per via orale).

I benefici del solfato di magnesio

I sale di Epsom, grazie alla sua alta concentrazione di magnesio e solfato ha molti effetti benefici sull'organismo, quali:

Aumenta l'apporto di magnesio, importante per il buon funzionamento dell'organismo (benessere muscolare, energia, eliminazione delle tossine, ecc.);

Stimola il transito intestinale e aiuta a prevenire la stitichezza, grazie alla sua azione lassativa naturale;

Favorisce il rilassamento, muscolare e mentale, eliminando le tensioni legate allo stress;

Facilita l'addormentamento;

Allevia lo stress;

Allevia la tensione muscolare e il dolore;

Migliora il recupero dopo lo sforzo fisico;

Favorisce l'eliminazione delle scorie metaboliche in eccesso (tossine);

Allevia il prurito della pelle;

Purifica e rigenera la pelle (eliminando le cellule morte);

FavoriSCE l'eliminazione dei liquidi e contrasta la ritenzione idrica.

Come usare il sale di Epsom?

Esistono diversi usi possibili del sale di Epsom, con indicazioni specifiche.

Per fare un bagno rilassante, per rilassarsi, per alleviare tensioni muscolari o dolori:

1 tazza di sale Epsom

1 cucchiaino di olio di cocco

10 gocce di vero olio essenziale di lavanda

Aggiungere questo composto all'acqua della vasca da bagno e godersi un momento di relax, almeno per una quindicina di minuti, in modo che la pelle assorba i minerali.

Per fare un pediluvio:

In una bacinella d'acqua, aggiungere due cucchiai di sale di Epsom e immergere i piedi nella vasca per 15-20 minuti

Per via orale, preparare una bevanda per combattere la stitichezza occasionale (non farlo troppo spesso, può irritare la mucosa intestinale):

Sciogliere 20 g (circa un cucchiaio) in 1 litro di acqua e bere questo preparato durante la giornata a piccoli sorsi.

Infine, è possibile utilizzare questo sale per esfoliare la pelle ed eliminare la pelle morta. È sufficiente utilizzarlo direttamente sulla pelle, effettuando leggeri massaggi. Il sale di Epsom può essere usato anche in combinazione con l'aceto di mele, che vanta proprietà antibatteriche e aiuta a migliorare alcuni disturbi della pelle (come l’eczema, il prurito del cuoio capelluto o la forfora). È quindi efficace in aggiunta al sale Epsom, nel bagno o come risciacquo dei capelli per detergere e lenire il prurito.

L'aceto di mele è indicato anche per migliorare la digestione, regolare il pH dell'organismo e ridurre il senso di fame. È possibile quindi abbinare aceto di mele e sale di Epsom come parte di un trattamento disintossicante o per favorire la perdita di peso (sempre adottando una dieta equilibrata e praticando un'attività fisica regolare).

Come usare il sale di Epsom per perdere peso?

I minerali contenuti nel sale di Epsom verranno assorbiti dalla pelle quando fai il bagno. Si innesca così un processo che aiuta ad eliminare il sale dal corpo, le tossine e l'accumulo di liquidi che causano ritenzione idrica. Questo processo si chiama osmosi inversa.

Questi bagni 'detox', associati ad una dieta equilibrata e all'attività fisica, possono rivelarsi efficaci. Attenzione, niente di miracoloso, ma favorirà l'eliminazione, a patto di seguire uno stile di vita sano!

4 consigli per fare un bagno disintossicante:

Idratare la pelle bene prima e dopo;

Mangiare leggero prima

Aggiungi 2 tazze di sale DI Epsom nella vasca da bagno;

Restare in acqua per 30 minuti, per eliminare le tossine e lasciare che la pelle assorba i minerali del sale.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...