Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

allergia


anomalia del sistema immunitario che lo induce a reagire a sostanze non dannose per l’organismo. L’ipersensibilità a queste sostanze può essere di tipo ritardato, caratterizzata spesso da dolore, arrossamento e gonfiore, se la reazione avviene dopo 48 ore dal contatto con l’antigene; di tipo immediato, caratterizzata a esempio da orticaria, asma o rinite, se la reazione avviene subito dopo il contatto.

Molto comuni sono le allergie alimentari e quelle a pollini, polvere, animali, metalli.

Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google