Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

propoli


detta anche propolis, è una sostanza resinosa che le api ottengono da alcune piante per costruirsi l’alveare. Tra i vari costituenti chimici di questa sostanza, giocano un ruolo particolarmente importante i flavonoidi, che uniti ad agenti antinfiammatori e varie vitamine conferiscono agli integratori a base di propoli un’azione tra le altre antibiotica, anestetica, immunostimolante e di protezione dei capillari sanguigni. Caramelle a base di propoli vengono commercializzate per le sue virtù antibatteriche, per il trattamento di mal di gola e le infezioni orali in genere. Ultimamente si sta cercando di studiare le presunte proprietà antitumorali della propoli, al momento non dimostrate scientificamente.
 
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google