Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

betaina


(o trimetilglicina) è una sostanza naturale estraibile dalla barbabietola da zucchero che viene fatta rientrare nel gruppo delle vitamine B. Come agente metilante partecipa a molte reazioni nel nostro organismo: interviene nel metabolismo dell’omocisteina (trasformandola in metionina e limitando così il rischio cardiovascolare), favorisce la riproduzione delle cellule e aiuta l’organismo nella sintesi della carnitina. Sostiene la funzionalità epatica e agisce come disintossicante indicato in presenza di steatosi epatica e negli alcolisti per il suo effetto neuroprotettivo, antientiepatite e anticirrotica. Sostiene inoltre la funzionalità celebrale ed è indicata nei soggetti affetti da episodi depressivi minori. Sono fonti alimentari di betaina anche broccoli, spinaci, cereali e frutti di mare.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google