Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Per non sbagliare, attenzione al curriculum

Come scegliere il chirurgo estetico? La risposta in un video

di
Pubblicato il: 27-11-2014

Sanihelp.it - In Italia la chirurgia estetica è spesso eseguita da medici non specialistici. Un’assurdità, considerando che si tratta di una specialità come le altre, la Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, e che nessuno si sognerebbe mai si sottoporsi a un intervento alla retina rivolgendosi a un semplice medico chirurgo e non a uno specialista in Oculistica.

Richiama l’attenzione su questo paradosso la SICPRE, Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica, che in occasione dei suoi 80 anni ha realizzato un video (si trova nell’home page del sito SICPRE) dedicato proprio alla scelta del chirurgo estetico. Nel video, il messaggio viene reso con un parallelo con il mondo dell’aviazione: il bravo chirurgo plastico è come un bravo pilota: ha un’esperienza e una formazione molto, molto più ampia di quella che gli occorre per fare un Milano-Roma in un giorno di sole, alla cloche di un mezzo in condizioni perfette. Il pilota «giusto» sa affrontare imprevisti ed emergenze ed è in grado, in qualsiasi condizione, di portare i suoi passeggeri alla meta, sani e salvi. Lo stesso vale nella chirurgia plastica. Solo il chirurgo plastico che ha una lunga esperienza in ospedale e in pronto soccorso, e quindi solo chi è specializzato in Chirurgia Plastica, dà la garanzia di saper affrontare le situazioni più difficili e le emergenze, che si possono sempre verificare. È il chirurgo ideale a cui affidarsi anche per interventi estetici «di routine», come una mastoplatica additiva, un ritocco alle palpebre o un semplice filler.

«Lo scopo del nostro messaggio non è quello di allarmare – dice Fabrizio Malan, presidente della SICPRE -, ma di porre l’accento sul fatto che anche gli interventi di chirurgia estetica sono delle operazioni chirurgiche che devono essere affrontate da chirurghi esperti, in ambienti adeguati. Come in ogni azione e situazione della vita, anche nella chirurgia estetica sono connaturati dei rischi e si possono verificare degli imprevisti. Anziché spingere i potenziali pazienti a ignorare questa verità, li sproniamo ad assumere un comportamento maturo e consapevole, informandosi e consultando i curriculum». 

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
SICPRE

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti