Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Picotage e rimage, le tecniche per ringiovanire il décolleté

di
Pubblicato il: 15-02-2017
Picotage e rimage, le tecniche per ringiovanire il décolleté © Thinkstock

Sanihelp.it - Il décolleté è un’area del corpo che spesso si tende a trascurare, specie nei mesi invernali. A questa zona delicata andrebbe invece rivolta la stessa attenzione che si dà al viso. Ma quando il danno è ormai compiuto e gli inestetismi si mostrano con evidenza, si può rimediare attraverso trattamenti mirati, che restituiscono alla pelle la naturale elasticità e compattezza.

Una tra le metodiche più efficaci per rigenerare la pelle del décolleté è il picotage, una biostimolazione della cute finalizzata a ringiovanirla. Si effettuano micronienizioni di acido ialuronico, sostanza naturalmente presente nell’organismo, che ha la capacità di attivare i fibroblasti, favorendo la produzione di collagene ed elastina, oltre a garantire l’idratazione in profondità.

Tecnica indolore, il picotage non provoca effetti collaterali: l’acido ialuronico è riassorbibile. Molto utile prima e dopo la stagione estiva, per limitare l’azione dei raggi solari, si consigliano due sedute a distanza di un mese l’una dall’altra e, in seguito, una seduta di mantenimento ogni tre mesi.

Una metodica altrettanto valida è il rimage, che sfrutta l’azione combinata di elettroporazione, radiofrequenza frazionata e infrarossi freddi. La novità che contraddistingue questa metodica è che si può ottenere un importante effetto antiage, senza ricorrere a iniezioni, ma utilizzando esclusivamente energie biorigeneranti. Si consigliano tre sedute iniziali a distanza di 15-20 giorni l’una dall’altra e, in seguito, una seduta di mantenimento ogni 2-3 mesi.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Antonino Di Pietro, dermatologo a Milano e fondatore della dermatologia plastica

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti