Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

postura


atteggiamento dei singoli segmenti corporei e del corpo nel suo insieme. La sua regolazione dipende soprattutto da riflessi di natura propriocettiva (o riflessi posturali), che si integrano a differenti livelli del sistema nervoso e nei quali il sistema extrapiramidale gioca un ruolo fondamentale. Si tratta di contrazioni toniche più o meno durature, che si determinano in alcuni muscoli quando si porta il segmento di un arto in una determinata posizione. Si distinguono in locali (riflessi di stiramento, che nascono nel muscolo stesso); segmentali, che si manifestano negli arti controlaterali a quello stimolato; generali, che si manifestano rispettivamente in seguito a modificazioni della posizione del capo sul tronco e in seguito a movimenti del capo nello spazio. I recettori per questi riflessi, oltre ai propriocettori, sono posti nei muscoli (fusi neuromuscolari), nei tendini (fusi neurotendinei) e nelle capsule articolari: recettori tattili, stimolati dalla pressione che si sviluppa con l’appoggio al suolo; recettori visivi; recettori vestibolari, che avvertono la posizione del capo nello spazio e i suoi movimenti.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google