Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

aritmia


stato di alterazione del normale ritmo cardiaco. Può essere ipercinetica o ipocinetica, a seconda che il ritmo cardiaco sia rispettivamente maggiore o minore dei circa 60 battiti al minuto fisiologici. Può essere dovuta a farmaci, a condizioni patologiche cardiache o non cardiache, ma anche a processi fisiologici come la digestione o sforzi fisici. A seconda del tipo di aritmia i sintomi possono essere diversi: si va dal cardiopalmo, a vertigini, a sintomi di scompenso cardiaco. La terapia prevede la somministrazione di antiaritmici; talvolta si rende necessario l’impianto di un pace-maker.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google