Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

strabismo


(o exotropia), patologia a carico degli occhi, che si manifesta con la deviazione di uno o di entrambi ed è caratterizzata dall'alterazione dei rapporti tra gli assi.
Ciò causa una duplicità dell'immagine osservata.
L'eterotropia, lo strabismo vero e proprio, si caratterizza per la deviazione degli assi visivi e l'alterazione della visione binoculare; non si hanno però alterati movimenti oculari.
L'asse dell'occhio colpito può essere divergente (extropia), convergente (esotropia), innalzarsi (ipertropia) o abbassarsi rispetto all'altro occhio.
La causa è ravvisabile in: disturbi dei centri dello sguardo e dell'innervazione dei muscoli estrinseci degli occhi, difetti muscolari, alterazioni del globo oculare.

Possono esservi anche l'eteroforia (o strabismo latente) e lo strabismo paralitico (dà spesso luogo a diplopia).
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google