Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lo spazio fra caratteri e la lettura nei dislessici

di
Pubblicato il: 05-06-2012
Sanihelp.it - Uno studio condotto da ricercatori dell’Università di Padova con la collaborazione di studiosi dell’Aix Marseille University e pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences ha evidenziato come aumentare la spaziatura fra le lettere può migliorare la velocità di lettura dei bambini dislessici.

La dislessia è un disordine dell’apprendimento per il quale, al momento, non esiste cura, ma chi ne è affetto può imparare ad apprendere utilizzando tutta una serie di strategie ed accorgimenti.
Nello studio in questione gli studiosi hanno seguito 54 bambini italiani e 40 francesi tutti dislessici che sono stati invitati a leggere un testo composto da 24 frasi brevi: il testo è stato presentato nella lingua madre dei bambini (italiano o francese) e in formato times new romans 14 con spaziatura normale o espansa.

Si è visto che l’utilizzo della spaziatura espansa ha aumentato la velocità di lettura e ha agevolato la lettura soprattutto di quei bambini con difficoltà nel riconoscere più lettere.
I bambini non dislessici, invece, non sono assolutamente influenzati nella loro capacità di lettura dalla spaziatura delle lettere.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
AFP

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti