Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pratica Consapevole

Il Pilates è sicuro per chi abbia l'osteoporosi

di
Pubblicato il: 15-08-2017

Chi soffra di una ridotta densità ossea potrà praticare questa ginnastica, saranno necessarie solo alcune accortezze per evitare gli infortuni

Il Pilates è sicuro per chi abbia l'osteoporosi © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Il Pilates può essere un’ottima pratica, e soprattutto una ginnastica sicura, anche per chi abbia problemi di osteoporosi.

In particolare, tutti i tipi di attività non ad alto impatto sono in grado di rafforzare il corpo e di andare a formare quei muscoli che possono sostenere meglio lo scheletro, evitando i danni che possono presentarsi proprio a causa della riduzione della massa ossea.

Inoltre, la ginnastica consente di fissare meglio il calcio assunto con l’alimentazione direttamente a livello delle ossa: insieme alla Vitamina D, infatti, l’esercizio fisico è un alleato per chi abbia carenze di calcio e lo debba assumere costantemente.

Saranno necessarie, ovviamente, alcune accortezze per trarre il meglio dagli esercizi ed evitare di farsi male durante la pratica.

In particolare, bisognerà chiedere di applicare delle modifiche agli esercizi che determinano una flessione all’indietro della spina dorsale e, qualora tali modifiche non siano apportabili, si dovrà evitare quello specifico esercizio.

Inoltre, bisognerà sempre informare l’insegnante in merito alla propria condizione in modo che questo abbia la possibilità di calibrare la pratica sulla vostra fisicità in modo sicuro e confortevole.

Potrete, quindi, godervi il Pilates senza problemi, ma dovrete farlo cercando di rispettare i limiti del vostro corpo e i segnali che esso vi invierà durante l’esercizio.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti