Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pratica ed età

Pilates ottimo per gli anni d'argento

di
Pubblicato il: 03-04-2018

Questa ginnastica può fare molto bene a tutti coloro che abbiano superato i sessant'anni per tantissimi motivi


Pilates ottimo per gli anni d'argento © iStock

Sanihelp.it - Il Pilates potrebbe essere la ginnastica giusta negli anni d’argento.

Diversamente rispetto ad altre discipline, infatti, con il Pilates è possibile aumentare notevolmente quelli che sono i benefici dell’attività fisica, a discapito, invece, di quelli che potrebbero essere gli eventuali effetti negativi.

In primo luogo, il Pilates è perfetto per le persone anziane, e anche per chi semplicemente abbia superato i sessant’anni, in quanto consente di non avere un grosso impatto a livello del corpo.

Non è forte, dal punto di vista dei movimenti, come invece può accadere anche solo con la semplice ginnastica che venga realizzata con i pesi in palestra.

Essendo un tipo di esercizio progressivo, che utilizza il peso del corpo, e che aiuta a rinforzare i muscoli profondi, può essere davvero la soluzione perfetta per chi voglia rimanere in forma senza rischiare particolari infortuni.

Allo stesso tempo, il Pilates promuove la coordinazione e l’equilibrio, elementi che possono venire meno nel momento in cui si inizi ad invecchiare.

Infine, con questa disciplina non si vanno a creare i classici muscoli corti che si possono avere nel momento in cui si pratichi la semplice ginnastica.

In ogni movimento del Pilates, infatti, si cercherà di creare forza, ma anche allungamento, soprattutto a livello dei grandi muscoli e per la schiena.

Il risultato sarà un corpo resistente, armonioso e capace, però, di rimanere giovane e flessibile a lungo.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti